Home » Punti di interesse » Stazione ferroviaria di Miramare

Stazione ferroviaria di Miramare

All’epoca delle costruzione del Castello di Miramare, nella seconda metà dell’Ottocento, si sentì la necessità di creare una stazione ferroviaria sulla linea che collega Trieste a Monfalcone, e così venne realizzata la stazione che oggi è per lo più frequentata dagli studiosi del Centro di Fisica Teorica.
La sua costruzione fu voluta proprio dall’arciduca Massimiliano d’Asburgo, tant’è che si può ancora vedere la rimessa delle sue carrozze nella zona sotto la stazione e una statua che ricorda lo sfortunato regnante.
A seguito dell’azione di vandali si è reso necessario un restauro durante il quale è stato però eliminato il glicine che abbelliva la pensilina esterna.  Sopra la stazione i vigneti di Contovello incantano per la loro armonia.

Come arrivare


Bus 6 (linea estiva): Piazzale Gioberti - Stazione centrale - Barcola;
Bus 36: Via Giulia - Stazione centrale - Bivio Miramare

Mappa

   

Galleria immagini