Home » Punti di interesse » Valico di San Pelagio (SP 6)

Valico di San Pelagio (SP 6)

Dall'abitato di San Pelagio (Šempolaj in sloveno), centro agricolo del Comune di Duino Aurisina, si prosegue lungo la Strada Provinciale n. 6, in direzione nord nord-est, svoltando a destra all'incrocio con la strada che conduce alla località di Precenico Inferiore. A poche centinaia di metri si incontra il valico di frontiera con la Repubblica di Slovenia. A seguito degli accordi di Schengen e del crollo dei confini avvenuto nel dicembre 2007, il vecchio posto di blocco permanente è stato ormai smantellato; a testimonianza dei vecchi confini rimangono i ruderi delle installazioni militari che sono ormai in via di smantellamento. Dal valico di San Pelagio si raggiunge in pochi minuti la nota località fossilifera di Komen. Qui, all'interno di strati di roccia calcarea, è stato scoperto un importante giacimento fossilifero. I resti fossili di vertebrati appartengono a rettili e antichi pesci vissuti in quest'area alla fine del Cretacico, quasi in corrispondenza del periodo in cui si estinsero i dinosauri. Alcuni reperti sono ora conservati presso il Museo di Storia Naturale di Trieste (via Tominz, 5 - Trieste).

Mappa

   

Galleria immagini