Home » Punti di interesse » Borgo di Duino

Borgo di Duino

Il borgo carsico di Duino dista 20 km da Trieste, è posto a 39 metri s.l.m. ed ha 1421 abitanti.
Le risate e le chiacchiere multilingue dei ragazzi del Collegio del Mondo Unito si alternano al passaggio di bagnanti diretti al porticciolo e di turisti che si immergono nella visita ai due castelli: questa è oggi Duino.
Il paese ha però una storia millenaria: frequentato infatti già dal III millennio a.C., divenne sede del primo castello, oggi ridotto a suggestive rovine, nel XII secolo. Il castello nuovo fu costruito nel XIV secolo come residenza per i principi di allora Torre-Hofer Valsassina, e ancor oggi abitato dai successori, principi della Torre e Tasso.
 Il castello nacque come stanziamento militare, ma si trasformò dall’Ottocento in una corte di tipo umanistico: qui soggiornarono Johann Strauss, Franz Liszt, Mark Twain, Paul Valéry, Hugo Hoffmansthal e Reiner Maria Rielke, che vi compose le Elegie duinesi.
Il paese è un ottimo punto partenza per passeggiate ed escursioni: la più panoramica è il sentiero Rilke, che corre sopra le falesie e congiunge Duino a Sistiana, offrendo un panorama degno di omerici sogni.



Come arrivare

Bus 44: Piazza Oberdan - San Giovanni del Timavo (Stop: Duino);
Bus 73 (linea estiva), (Stop: Duino);

Linea APT  51: Trieste - Monfalcone - Aeroporto Udine.

Mappa

   

Galleria immagini