Home » Punti di interesse » Comprensorio di San Giovanni

Comprensorio di San Giovanni

Un vivace parco cinto da un alto muro, una serie di edifici dal gusto antico tra i quali spicca la statua di un cavallo spigoloso: ecco come appare oggi l’ex Ospedale Psichiatrico Provinciale nel rione cittadino di San Giovanni. Il parco misura 22 ettari, e conta 40 edifici.  Da qui Franco Basaglia diede avvio a quella che divenne la legge 180/78 che apriva le porte agli ospedali psichiatrici e che concepiva in modo tutto nuovo e non più solo repressivo il disagio psichiatrico. La cittadella aprì quindi le sue porte e così cambio definitivamente la vita degli abitanti originali. Oggi il Comprensorio, grazie ad un sapiente lavoro di ripristino operato dalla Provincia di Trieste è parte integrante del tessuto urbano, è servito da una linea di bus, e ospita al suo interno ben otto palazzine universitarie, un bar, un ristorante, diverse palazzine occupate dall’Azienda Sanitaria e un teatrino intitolato a Franco e Franca Basaglia, in grado di accogliere 250 persone. Dal 2009 nell'area Nord-Est del parco è presente un roseto con quasi 2000 varietà di rose diverse. Ogni anno nel parco di San Giovanni si tengono numerosi eventi tra i quali vogliamo ricordare "Horti Tergestini" - Mostra mercato di piante e arredi per il giardino, esposizioni artistiche, presentazioni di libri, conferenze e altri eventi sul tema del verde.

Nel corso del 2016, con la normativa di riordino del sistema Regione - Autonomie locali nel Friuli Venezia Giulia, il sito è passato alla proprietà della ERPAC Ente Regionale Patrimonio Culturale.

Come arrivare

Ingresso basso: via San Cilino, angolo Via del Donatello (Bus 6 e 9)
Ingresso alto: via Valerio (SS.14) (Bus 17)
Bus 12: Borgo San Pelagio - Ex O.p.p.


Mappa

   

Galleria immagini