Home » Punti di interesse » Borgo di Aurisina

Borgo di Aurisina

Il borgo carsico di Aurisina dista 15 km da Trieste, è posto a 147 metri s.l.m. ed è capoluogo del comune di Duino-Aurisina.
Il borgo di Aurisina ha come fulcro la piazza alberata dove trovano posto la chiesa di San Rocco, consacrata nel 1604, e risistemata nel 1760, e il monumento dei partigiani che hanno dedicato la vita alla lotta contro i nazifascisti. Nei dintorni numerosi negozi, tortuose stradine e tipiche case di pietra con tanto di pozzo nel giardino contribuiscono a dare al borgo la tipica atmosfera dei piccoli centri del Carso.
La presenza delle vicine cave di calcare è uno dei motivi per i quali Aurisina vanta origini lontane: in epoca romana le pietre di Aurisina furono utilizzate per costruire gli edifici di Trieste, Aquileia e Cividale. Da qui passava anche la strada romana Gemina, che congiungeva Aquileia a Trieste.
Anche la prima testimonianza scritta dell’esistenza del paese del 1308 si riferisce proprio allo sfruttamento delle cave, e riporta l’antico nome di Lebrosina, mutato poi in numerose varianti e divenuto ufficiale dal 1927. La variante slovena del nome è Nabrežina.

Come arrivare

Bus 44: Piazza Oberdan - San Giovanni del Timavo (Stop: Piazza o Municipio di Aurisina)

Mappa

   

Galleria immagini