Home » Punti di interesse » Santuario di Montegrisa

Santuario di Montegrisa

Da nessun punto del ciglione carsico si possono ammirare panorami così suggestivi come dallo slargo sotto il Tempio Mariano di Montegrisa.  Ideale anche per osservare le candide vele durante la Barcolana, è un punto panoramico che consente di osservare in un unico abbraccio la costa dall’Istria fino oltre Aquileia.  Il tempio fu voluto alla fine della II Guerra Mondiale come voto per la  salvezza di Trieste. Nel 1959 Papa Giovanni XXIII decise di dedicare il futuro tempio a Maria Madre e Regina, come implorazione all’unità dei popoli, orientali e occidentali nello specifico.
Nel 1960 il vescovo di Fatima regalò una statua copia del Santo Simulacro della Madonna di Fatima, in considerazione dell’affetto che i triestini avevano dimostrato verso l’originale che era stato oggetto di un pellegrinaggio l’anno precedente.
La prima Messa solenne venne celebrata nel 1966 dal Cardinal Urbani, Patriarca di Venezia e presidente della C.E.I., assistito da due Cardinali e venti vescovi.
Il primo maggio del 1992 Papa Giovanni Paolo II visitò il Tempio di Maria Madre e Regina.

Come arrivare

Bus 42: Piazza Oberdan - Opicina

Note

Per informazioni chiamare lo 040 22 52 90

Mappa

   

Galleria immagini