Home » Punti di interesse » Grotta Monte San Leonardo

Grotta Monte San Leonardo

Si tratta di una piccola caverna d'interstrato che si apre alla base di una parete coperta d'edera. La volta si abbassa con brevi gradini verso il suolo terroso che digrada con crescente inclinazione; il vano quindi si riduce ad un basso passaggio che presto diviene impraticabile.
Nel 1965, nella parte iniziale della cavità , l'allora Soprintendenza alle Antichità  (oggi Soprintendenza per i Beni Ambientali, Architettonici, Archeologici, Artistici e Storici del Friuli Venezia Giulia) eseguì uno scavo profondo circa 3 metri (che sembra abbia raggiunto il fondo della cavità ) che dette interessanti reperti risalenti al periodo mousteriano.
Accessibile a tutti purché dotati di una lampada.

Come arrivare

Per maggiori informazioni sulla cavità e per un'ubicazione più precisa si rimanda alla scheda del Catasto Regionale delle Grotte del Friuli Venezia Giulia.

Note

Per informazioni più dettagliate sulla geologia e sui rinvenimenti archeologici effettuati all'interno della cavità si rimanda alla seguente pagina del Catasto Ragionato Informatico delle Grotte Archeologiche C.R.I.G.A.

Mappa

   

Galleria immagini