Home » Punti di interesse » Dolina Riselce

Dolina Riselce

La Dolina Riselce, con una profondità di oltre 40 metri ed una imboccatura di circa 160 m per 160 m è senza ogni dubbio una delle depressioni carsiche più interessanti del panorama triestino.
La sua origine è con tutta probabilità da ricondurre al crollo della volta di una antica grotta che si era formata in prossimità della superficie. L'acqua, infatti,  scorrendo all'interno della roccia calcarea aveva scavato nell'arco di milioni di anni una ampia galleria il cui pavimento corrisponde all'attuale fondo della dolina.
Sul fianco della dolina di Riselce sono ancora visibili blocchi di roccia non ancora ricoperti completamente dalla vegetazione. L'età di queste rocce può essere ricostruita a partire dai fossili contenuti al suo interno. Osservando un pezzo di roccia affiorante, con un po' di fortuna, è possibile vedere conchiglie allungate che assomigliano ad un grande canino: le rudiste. Si tratta di un mollusco bivalve ormai estinto, formato da una valva di forma conica, mentre l’altra - simile ad un coperchietto - chiude il cono. Questo animale è vissuto soltanto in un periodo di tempo limitato (da 140 a 60 milioni di anni fa).

Come arrivare

Bus 42: Piazza Oberdan - Opicina oppure Bus 44: Piazza Oberdan - San Giovanni del Timavo;
Bus 46: Stop Giardino Botanico Carsiana

Mappa

   

Galleria immagini