Home » Punti di interesse » Borgo di Rupinpiccolo

Borgo di Rupinpiccolo

Il borgo carsico di Rupinpiccolo dista 12 km da Trieste, è posto a 297 metri s.l.m. ed ha 117 abitanti.
La prima citazione del toponimo Repen è degli inizi del milletrecento e pare derivi dal nome di un tale Rjepa o Repa, che costruì tra XI e XII secolo un primo nucleo corrispondente all’attuale Repen, già Rupingrande. Da un documento tedesco del 1494 si legge per la prima volta il toponimo di Gros Repen, fatto che di per sé determinò la denominazione dell’abitato più piccolo come Rupinpiccolo.  Il borgo è famoso per il suo castelliere protostorico, posto all’estremità del paese, sopra la strada che conduce a Repen. Questo castelliere, assieme a quello di Slivia I o castelliere Marchesetti, è quello meglio conservato dell’intera zona e riesce a restituire l’idea di imponenza e controllo del territorio circostante. L’unico lato ora mancante della cinta di mura è stato asportato a fine 1800 durante i lavori nella sottostante cava di pietra calcarea a grana fine e ricchissima di fossili.
Il paese ha dato anche il nome alla pietra ornamentale, Repen classico, qui estratta ed esportata in tutto il mondo per la sua bellezza.

Come arrivare

Bus 42: Piazza Oberdan - Opicina oppure Bus 44: Piazza Oberdan - San Giovanni del Timavo
cambio a Prosecco
Bus 46: Prosecco - Samatorza

Mappa

   

Galleria immagini