Home » Punti di interesse » Valico di Fernetti (SS 58)

Valico di Fernetti (SS 58)

Con l'apertura dei confini tra l'Italia e la Slovenia avvenuta il 21 dicembre del 2007 sono definitivamente scomparse le frontiere fra i due Paesi; permangono saltuariamente posti di blocco temporanei della polizia italiana e slovena.

Il valico di Fernetti, uno dei più trafficati della Provincia, in particolare per il transito di mezzi pesanti, consente l'accesso diretto all'autostrada che collega la città di Trieste a Lubiana, capitale della Repubblica di Slovenia.
L'accesso all'autostrada slovena è consentito ai possessori di "vignetta", un bollino autostradale  in diversi tagli (settimanale, mensile, semestrale, annuale) da applicare al parabrezza del veicolo. La vignetta, che autorizza il transito in tutta la rete autostradale della Slovenia,  può essere acquistata anche in Italia, in prossimità del confine.
Le verifiche sono effettuate a campione da parte del personale autorizzato; qualora fosse riscontrata una irregolarità, l'autista è tenuto al pagamento della sanzione prevista.
Per accedere alla normale viabilità è necessario, appena entrati in territorio sloveno (circa 200 m dal confine), svoltare immediatamente a destra e seguire le indicazioni per i distributori di benzina.

Mappa

   

Galleria immagini