Home » Punti di interesse » Riparo di Visogliano

Riparo di Visogliano

Sul lato sud di una dolina posta non lontano dall'abitato di Visogliano si apre un riparo sottoroccia scoperto nel 1974. Gli scavi effettuati hanno evidenziato dei depositi interni di terra rossa, al disotto dei quali è presente uno strato di pietre concrezionate, frammiste a ossa fossili di rinoceronte e cavallo e una cinquantina di strumenti di pietra datati al Paleolitico inferiore (450.000-80.000 a.C.).
La scoperta più interessante è sicuramente quella dei resti ossei di Homo erectus e di Homo sapiens arcaico.
Il riparo è un sito importantissimo, l'unico che ci documenta la vita sul Carso in un'epoca così lontana.

Come arrivare

Per maggiori informazioni sulla cavità e per un'ubicazione più precisa si rimanda alla scheda del Catasto Regionale delle Grotte del Friuli Venezia Giulia.

Bus 44: Piazza Oberdan - San Giovanni del Timavo (Stop: Visogliano)



Note

Per informazioni più dettagliate sulla geologia e sui rinvenimenti archeologici effettuati all'interno della cavità si rimanda alla seguente pagina del Catasto Ragionato Informatico delle Grotte Archeologiche C.R.I.G.A.

Mappa

   

Galleria immagini