Home » Punti di interesse » Porticciolo di Duino

Porticciolo di Duino

Il porticciolo di Duino diviene meta ogni estate degli appassionati della tintarella e dei tuffi: dalla scogliera posta in direzione del castello non mancano mai i ragazzi intenti in tuffi acrobatici. Duino è anche amata dai canoisti e dall’associazione sportiva dilettantistica del Circolo velico, oltre che dai diportisti in generale.
Nei giorni d’inverno il porticciolo cambia volto e diviene patria indiscussa dei pescatori e dei gatti che li accompagnano nella fase di pulizia delle reti. La pesca è una cifra storica del porticciolo, oltre che per i deliziosi piatti serviti nei due ristoranti della baia: qui infatti nell’Ottocento aveva sede uno stabilimento di piccole dimensioni per la salatura del pesce.

Come arrivare

Bus 44: Piazza Oberdan - San Giovanni del Timavo (Stop: Duino);
Bus 73 (linea estiva), (Stop: Duino);

Linea APT  51: Trieste - Monfalcone - Aeroporto Udine.

Mappa

   

Galleria immagini