Home » Punti di interesse » Castelli di Duino

Castelli di Duino

Su un alto sperone roccioso, a picco sul mare, è arroccato il castello di Duino, residenza storica dei principi della  Torre e Tasso (Thurm und Taxis). L’antico castello, di cui oggi rimangono soltanto pochi resti, sorgeva sul promontorio  adiacente. Il nucleo centrale della nuova fortezza, più volte ristrutturato e ampliato nei secoli, fu costruito nel Trecento, sulle rovine di un avamposto romano, inglobando i resti di una torre del XVI secolo ancora oggi visibili nel corpo del moderno edificio. Dalle numerose terrazze e dagli interni della residenza, aperti al pubblico, si gode un panorama meraviglioso sull'intero Golfo, apprezzato anche da molti personaggi illustri.
Statue antiche, reperti archeologici e un pozzo scolpito con lo stemma di famiglia impreziosiscono il parco circostante, dove prosperano diverse specie mediterranee e dal quale si accede a un bunker costruito nella roccia durante la II Guerra Mondiale, divenuto un piccolo museo con cimeli d’epoca, esposti in una grande sala scavata a 18 metri di profondità.

Come arrivare

Bus 44: Piazza Oberdan - San Giovanni del Timavo;
Bus 73 (linea estiva), (Stop: Duino);
Linea APT  51: Trieste - Monfalcone - Aeroporto Udine.

Note

Tel: +39040208120, Web: www.castellodiduino.it
ORARIO BIGLIETTERIA
Dal 1 marzo al 16 marzo: aperto il week-end, dalle 9.30 alle 16.00;
Dal 17 marzo al 31 marzo: aperto 9.30-16.00;
Da aprile a settembre: 9.30-17.30;
Dal 01 al 16 ottobre: 9.30-17.00;
Dal 17 ottobre al 6 novembre: 9.30-16.00;
CHIUSO MARTEDÌ

CASTEL VECCHIO (l'Antica Rocca)
Domenica dalle 11.00 alle 17.00 

Mappa

   

Galleria immagini