Home » Percorsi tematici » Pista ciclopedonale Campo Marzio - Draga Sant'Elia

Pista ciclopedonale Campo Marzio - Draga Sant'Elia

La pista ciclabile, inaugurata nel 2010 conduce dal centro della città di Trieste fino a Draga Sant’Elia, in Val Rosandra coprendo una lunghezza di circa12 chilometri. Il percorso segue il tracciato della ex ferrovia Trieste-Erpelle attiva tra il 1887 e il 1959 e smantellata nel 1966. Il tracciato collegava la città portuale, stazione di Campo Marzio, con la linea ferroviaria Transalpina che congiungeva l’Istria con Gorizia, per poi risalire verso il cuore dell’allora Impero Austro-Ungarico.
Attualmente sono state conservate, anche se spesso utilizzate per altri scopi, molte delle originarie stazioni e delle strutture ferrovie come le gallerie scavate nella roccia, rendendo il tracciato un percorso interessante anche dal punto di vista dell’archeologia industriale. La pista ciclabile, intitolata a Giordano Cottur, ciclista triestino ai tempi di Coppi e Bartali e cultore dello “sport pulito”, è stata recentemente ripristinata grazie al contributo dell'ex Provincia di Trieste, oggi UTI Giuliana – Julijska MTU.

Dati tecnici: Lunghezza 12 Km; Larghezza minima 3 m; Larghezza massima 5 m; Quota di partenza 45,50 m slm; Quota di arrivo 362,80 m slm; Pendenza media 2,6%; percorso misto sterrato e asfaltato, percorribile sia in bicicletta che a piedi.

Mappa

       
       

Galleria immagini